Presentata la stagione lirica estiva 2019 dell’Arena di Verona



Giovedì 30 maggio 2019, a Roma presso la sede dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, il Direttore Generale Gianfranco De Cesaris,  il Sovrintendente e Direttore Artistico della Fondazione Arena di Verona Cecilia Gasdia e il vicedirettore artistico Stefano Trespidi, hanno presentato il 97° Arena di Verona Opera Festival 2019. Ospite d’eccezione Giuseppe Picone, famoso étoile, direttore del corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli che sarà il coreografo del nuovo allestimento di La Traviata con la regia del Maestro Franco Zeffirelli e che inaugurerà un ricco cartellone.
Dopo un video introduttivo di immagini relative a spettacoli andati in scena in Arena, Cecilia Gasdia ha presentato quella che sarà la stagione esprimendo grande soddisfazione per la variegata offerta artistica affermando che «la sera del 21 giugno inaugurerà un’edizione del Festival davvero memorabile, per quantità e qualità di offerta e artisti coinvolti, tra importanti riconferme, attesi debutti, stelle di fama internazionale a fianco di giovani promettenti al loro esordio per un cast eccezionale». Anche quest’anno si è puntato su personaggi e allestimenti di grande levatura grazie anche al contributo soprattutto dei partner come ad esempio UniCredit, Volkswagen, RTL 102.5 e DB Bahn Italia. Importante la collaborazione con M.A.C. Cosmetics, rappresentata da Michele Magnani,  Global senior make-up, che nella Traviata realizzerà un trucco più cinematografico e meno teatrale, senza però tradire l’opera verdiana.
Anche quest’anno la splendida ed unica cornice dell’Arena di Verona accoglierà gli spettatori che potranno per una notte immergersi nella magia dell’opera e della danza.


Commenti

Post più popolari