Tutto esaurito per Mamma Mia al Teatro Goldoni di Livorno



Livorno. Arriva con un doppio “sold out” al Teatro Goldoni di Livorno, martedì 30 e mercoledì 31 gennaio alle ore 21, “Mamma mia!” forse la più celebre commedia musicale degli anni 2000 che ha strappato applausi in tutto il mondo e ha fatto scatenare il pubblico con le mitiche canzoni degli ABBA: a proporlo per la categoria “Eventi” fuori abbonamento la Leg con Menicagli pianoforti in una nuova travolgente produzione realizzata dalla  PeepArrow Entertainment ed Il Teatro Sistina per la regia e l'adattamento di Massimo Romeo Piparo.
A quasi 10 anni dal film con Meryl Streep, “Mamma mia!” si presenta con una nuovissima versione tutta italiana, con protagonisti tre attori amati dal grande pubblico, i bravissimi e sempre affascinanti Luca Ward (My Fair Lady, Tutti Insieme Appassionatamente), Paolo Conticini (Vacanze Romane) e Sergio Muniz (The Full Monty); con loro, nel ruolo della protagonista femminile la rivelazione del Musical italiano Sabrina Marciano (reduce da una clamorosa affermazione nel ruolo della maestra di danza nell’acclamato Billy Elliot) circondata da un cast di oltre 30 artisti e un’orchestra che suonerà dal vivo all’interno della scena.
Un’ambientazione tecnologica e sorprendente con vera acqua di mare e bagnasciuga, caratterizzerà uno show divertente, romantico, capace di trasportare il pubblico tra le bellezze di un'isoletta greca del Mar Mediterraneo, al ritmo travolgente della musica degli Abba per raccontare ancora una volta l’appassionante storia della giovane Sophie, che alla vigilia del matrimonio realizza il proprio sogno di essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima.
"Mamma Mia! è uno di quei musical che si sogna un po' tutta la vita soprattutto chi come me è cresciuto sulle note degli Abba", spiega Massimo Romeo Piparo, aggiungendo che questo spettacolo “farà sentire il pubblico al mare. Un favola in cui a vincere saranno le donne e l’Amore con la maiuscola, quello di una figlia per il proprio Padre, e l’ineguagliabile amore di Mamma".

Una commedia musicale adatta a ogni età in cui torneranno a risuonare successi senza tempo degli Abba come Mamma Mia!, Dancing Queen, The winner takes it all e Super Trouper, per un totale di 24 brani che, proprio per volere degli autori originali, sono stati tradotti in italiano e che saranno eseguiti dall’orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello (al momento il recordman del musical italiano con oltre 20 titoli all’attivo). Le coreografie sono di Roberto Croce, le scene di Teresa Caruso, con tanto di pontile sospeso con una barca ormeggiata e un vero bagnasciuga, con 11 mila litri di acqua in scena, pedane girevoli, ecc.; i costumi sono di Cecilia Betona, il suono di Alfonso Barbiero, le luci di Daniele Ceprani.

E quando si chiuderà il sipario le sorprese di certo non finiranno, grazie a una speciale 'appendice' tutta da ballare: al termine dello spettacolo infatti il pubblico potrà scatenarsi sulle note in versione 'disco' della colonna sonora del musical.

Commenti

Post più popolari